Chi sono

fotoSilvia Blasi

Nata a Tarquinia il 23 dicembre 1973

Eletta a Viterbo nella lista Movimento 5 stelle
Curriculum:
http://www.tarquinia5stelle.it/wp-content/uploads/2013/01/CVE_Silvia_Blasi.pdf

Membro Commissione Ambiente, lavori pubblici, mobilità, politiche della casa e urbanistica, Membro Commissione Agricoltura, artigianato, commercio, formazione professionale, innovazione, lavoro, piccola e media impresa, ricerca e sviluppo economico



Spesso i movimenti, le associazioni o le liste civiche che si collocano al di fuori dell’attuale regime partitocratico-gerontocratico vengono additati come fautori di “antipolitica”. Niente di più falso, visto che l'intento del M5S è quello di sensibilizzare gli indecisi e i dichiarati “disertori” del voto, sulla necessità e l’importanza di vincere la tentazione del “grande rifiuto” qualunquistico verso la “politica”.

Il M5S nasce dalla volontà di comuni cittadini di avviare una profonda trasformazione delle strutture e degli organi rappresentativi, delle linee ideali e programmatiche, delle categorie fondanti di quella nobilissima arte che è e rimane la Politica. Se dunque nel tempo dell’astensionismo crescente (sempre più primo partito italiano) un movimento civico e politico riesce a portare al voto chi diserta le urne da anni, allora tale movimento, già soltanto per aver conseguito questo risultato, non potrebbe più essere tacciato di antipolitica. La politica, così come il M5S la intende, non è arroccata difesa dello status quo o squallida tutela di interessi privati e di privilegi oligarchici, ma è partecipazione personale e non delegata alla costruzione di un destino comune e alla gestione autenticamente democratica della cosa pubblica. Ogni cittadino fa politica tutti i giorni tramite il proprio stile di vita, decidendo cosa comprare al supermercato o come raggiungere il posto di lavoro. La politica non è prerogativa dei partiti né le sezioni dei partiti sono il luogo eletto dove svolgere la politica. La politica è tutt’altro. E’ relazione, comunicazione, scambio e il M5S sta attuando questo in maniera rivoluzionaria tramite il web.

Silvia Blasi